Press "Enter" to skip to content

Dall’Adriatico all’Egeo: Gargano e Grecia in barca, le idee per partire

La Costa Adriatica è per migliaia di italiani sinonimo di mare e di bellezza. Grazie alla presenza di spiagge sabbiose, si ha l’opportunità di rilassarsi e divertirsi. Questa zona dell’Italia è sempre più in voga tra coloro che amano partire per una vacanza in barca. C’è anche chi decide di puntare per il noleggio barche in Grecia per scoprire la bellezza del territorio, finendo anche per esplorare aree come quella del Gargano, le sue città ed in particolare, Peschici. Dall’Adriatico, allo stesso modo, è possibile esplorare sia la Grecia, che fermarsi alla scoperta della Costa pugliese e di tutte quelle che sono le sue caratteristiche in termini di cultura, arte e tradizioni pescherecce. Da nord a sud, la Costa Adriatica è caratterizzata da un panorama esclusivo per quanto concerne i paesaggi naturali rocciosi e sabbiosi.

Una vacanza in barca dall’Italia alla Grecia

Partire per una vacanza in barca dall’Italia alla Grecia, dà la possibilità di esplorare territori unici e molto caratteristici. Zone dalla storia e dalla cultura simile, ma da sfumature di unicità preziose!
Dall’area del Gargano, il cosiddetto “Sperone d’Italia”, si può esplorare il parco nazionale delle isole Tremiti che è un vero e proprio paradiso per gli escursionisti ed esploratori che amano la natura e il mare. Le lunghe spiagge sabbiose, si trovano invece nell’area più settentrionale a cavallo dei laghi di Varano e Lesina. In barca si possono anche andare a scoprire tutte quelle che sono le calette nascoste e le scogliere: la Costa Sud sotto questo aspetto è davvero molto caratteristica. Tra le località più vivaci che si trovano nell’area del Gargano vi sono Rodi Garganico, Peschici, Manfredonia, Vieste e Mattinata. Sono piccole cittadine che hanno un turismo che si respira dalla primavera fino al periodo di inizio autunno. Tali città, oltre ad avere delle bellezze naturalistiche spettacolari, sono anche ricche di negozi e di una movida interessante, adatta a tutte le età. Da questa area della Sud Italia, partire in barca dà anche l’occasione di poter fare tappa in Grecia. Il percorso dall’Adriatico all’Egeo, permette di spingeri fino all’Isola di Corfù oppure sulle coste della Grecia continentale. Si potrà visitare Igoumentisa o una perla come Prevesa.
oia-416135_1280-1

Quando partire per una vacanza in barca dall’Adriatico all’Egeo

Il periodo ideale per una vacanza in barca alla scoperta dell’Adriatico, delle sue bellezze, fino ad arrivare in Grecia, è quello compreso tra maggio e ottobre. In questo arco di tempo infatti, le temperature sono miti, il clima è ideale per esplorare tutte le aree nascoste della Costa Adriatica. Questo territorio, per vicinanza geografica, permette anche di scoprire il sud dell’Albania oppure andare verso nord alla scoperta della Croazia. L’Adriatico come base di partenza privilegia un tour naturalistico. La zona a cavallo tra Peschici, Rodi garganico fino a Vieste è davvero un punto di partenza ottimale per una vacanza indimenticabile. E’ possibile noleggiare vari tipi di imbarcazioni come yacht, catamarani motoscafG e non solo. Il tutto dipende dal tipo di vacanza che si avete sempre sognato!