informativa cookie

Press "Enter" to skip to content

Dolina Pozzatina

La Dolina Pozzatina è una magnifica attestazione del fenomeno carsico sul Gargano, una valle frutto dell’incessante scavare dell’acqua sulla roccia porosa e friabile del Gargano.

Anche se alcuni avevano ipotizzato che la cavità fosse frutto della caduta di un meteorite, questo piccolo bacino si è formata in seguito alla dissoluzione del carbonato di calcio delle rocce le rocce. Essendo le rocce permeabili, l’acqua piovana viene scaricata nelle cavità sotterranee, impedendo così la formazione di un laghetto.

Situata nel territorio di San Nicandro Garganico, ha un perimetro di 1.850 metri, una larghezza di 400 ed una profondità di 100 metri ed è per questo la seconda dolina più grande d’Europa.
La sua circonferenza è ricoperta da un bosco di lecci e quercie e da un terreno molto fertile con al centro un pozzo artesiano.

Come arrivare alla Dolina

Il sito è raggiungibile da San Nicandro Garganico, imboccando la SP 48 San Nicandro Garganico-San Marco in Lamis per 13 Km. Qui, sulla destra, troverete una stradina asfaltata che vi porterà davanti alla dolina, in punto sovraelevato da cui iniziare la discesa.

Immagine di Copertina by Apazienza, via Wikimedia Commons – Foto personale pubblica, licensa CC BY-SA 3.0

Foresta Umbra | Lago di Varano | Lago Salso | Monte Sacro | Monte Calvo | Dolina Pozzatina