informativa cookie

Press "Enter" to skip to content

Rodi Garganico, tra agrumi e spiagge

Rodi Garganico è un caratteristico borgo di mare adagiato su di un costone roccioso, ad ovest di Peschici.
Oltre ad essere un centro turistico, Rodi è nota per la presenza di agrumeti, che producono frutti esportati in tutto il mondo fin dal ‘800. Le cui varietà di Agrumi più importanti sono: Limone Femminello del Gargano e Arancia del Gargano, entrambe IGP.

Le origini di Rodi sono incerte ma alcune fonti documentali attestano l’appartenza del borgo garganico all’Impero Romano e non escludono che ancor prima queste terre fossero abitate dai Dauni, popolazione indigena da cui prende il nome l’intera provincia di Foggia (Daunia). Il centro di Rodi Garganico possiede un grazioso porto turistico di nuova costruzione con locali e pub, fulcro della vita notturna.
Molto importante è il Quartiere Chépe abbasce (A testa in giù) nel centro storico,  caratterizzato da vicoli strettissimo, ripide scalinate, archi, piazzette nascoste e terrazze panoramiche in pieno stile garganico.
Il litorale di Rodi Garganico è caratterizzato da lunghe spiagge sabbiose che si estendono ad Est verso Peschici, congiungendosi con San Menaio, centro limitrofo e frazione di Vico del Gargano, e nella località nota come Lido del Sole, che nel tempo è diventata una meta turistica balneare molto frequentata, che si estende ad Oveste verso il lago di Varano.

Santo Patrono: Madonna Santissima della Libera – 2 Luglio